sabato 18 febbraio 2017

filtri di selettività Tecsun PL-880

Da quando ho acquistato il ricevitore in oggetto ho sempre avuto la curiosità di vedere le reali ampiezze e pendenze dei filtri in dotazione.
Ho così impostato spectrum lab in maniera idonea alla visione delle forme dei filtri.
Questi sono i risultati, i filtri stretti sono ottimi in SSB, mentre, sempre in banda laterale, fra il filtro da 3kHz e quello da 4 kHz non noto quasi nessuna differenza. le ampiezze disponibili sono: 0,5 - 1,2 - 2,3 - 3 - 4 khz
Quelli in AM vanno da 2,3 a 9 khz: 2,3 - 3,5 - 5 - 9 khz.

Queste sono le foto delle varie posizioni in SSB.






le ultime due foto sono la rappresentazione dei filtri da 3 e da 4 ma la differenza è invisibile

domenica 5 febbraio 2017

GOODBYE RADIO AUSTRALIA

Radio Australia ha cessato le trasmissioni in onda corta a fine gennaio 2017.
Durante una delle ultime volte che l'ho ascoltata, su 11735 kHz, ho avuto la fortuna di registrare questo breve video del loro popolarissimo segnale di intervallo "Waltzing Matilda".


video




giovedì 19 gennaio 2017

Eqsl da XT2AW Burkina Faso

Putroppo non è AG e non conta per l'eAward, ma ringrazio comunque.


domenica 15 gennaio 2017

GMDSS con voltmetro selettivo Rycom 6040

Ho lasciato acceso il Rycom 6040 da venerdi pomeriggio a domenica mattina sulla frequenza GMDSS in MF (2187.5kHz) in abbinamento con l'antenna attiva MFJ1020C collegata alla Falcon OUT250B. Questo set up ha prodotto 1652 decodifiche fra  navi e stazioni costiere.
Il Rycom ha uno slittamento di frequenza di circa 300Hz (0.3kHz) nel corso di una notte (6-7 ore) l'uso di Multipsk con AFC in lettura permette comunque di seguire lo slittamento in frequenza del voltmetro e di decodificare tutti i segnali ricevuti, alla mattina lo si riporta alla frequenza originaria e tutto ricomincia senza problemi.

Con la MFJ-1020C gli ascolti risultanti sono pressochè identici a quelli che si ottengono con altro RX e antenna wellBrook ALA 1530LF o miniwhip PA0RDT. New Entry: Kosseir Radio dal Mar Rosso.

La rappresentazione su DX Atlasè utile per una rapida visualizzazione degli ascolti mentre l'uso di Display Launcher permette di organizzare in foglio excel i file TXT salvati da Multipsk.
Questo il risultato dei due giorni:






venerdì 6 gennaio 2017

eQSL dal Gambia C5YK

conferma per la ricezione di un QSO in JT65 banda 30m. Ringrazio.
136 paesi confermati in eQSL.


martedì 3 gennaio 2017

C91PA -Mozambico in JT65 e KG6DX dall'Isola di Guam

Ricevuto oggi varie volte in 20 m...ma purtroppo non è iscritto ad eQSL.
Il puntino perso in mezzo all'oceano pacifico è KG6DX dall'isola di Guam di cui ho rivevuto solo il CQ


venerdì 30 dicembre 2016

Display Launcher e ascolti GMDSS - notte 30 Dicembre 2016

Questi sono gli ascolti della notte passata su 2187.5 kHz.


Sto iniziando ad usare un software interessante che conoscevo ma che non avevo mai installato sul PC, si chiama Display Launcher e permette di caricare i file TXT relativi alle decodifiche GMDSS di Multipsk in modo da renderne più semplice la visione, ciò evita di dover scorrere tutto il file TXT alla ricerca di ascolti interessanti.
Se lanciato contemporaneamente a Multipsk (dopo aver fatto gli opportui settaggi descritti nel manuale), il programma carica direttamente a log le decodifiche di Multipsk, è così possibile vedere gli ascolti in tempo reale.
Questa la videata di quanto ascoltato nell'ultima mezz'ora circa su 16804.5 kHz.
Clickando sull'MMSI della nave si apre un scheda relativa alla nave stessa e - quando disponibile - una sua fotografia, l'informazione viene generata attraverso un link ad una pagina web.


Quando si caricano i file TXT da Multipsk (salvati da quest'ultimo nella cartella QSO), per vedere in Display Launcher gli ascolti su 2187.5 kHz, si deve prima aprire il file TXT e modificare la dicitura (MF=2.1875 MHz) in (HF=2.1875 MHz) altrimenti display launcher - che evidentemente non riconosce la definizione "MF" - non mostrerà gli ascolti su tale frequenza. Per fare velocemente tutte le sostituzioni, come al solito si può usare "Trova - Sostituisci tutto" del blocco notes di Windows.
Nella scheda Coast Station Logs vengono mostrate tutte le stazioni ascoltate con le distanze km dal proprio punto di ascolto.


Per la pagina web da cui scaricare il programma basta clickare qua:

http://www.rstools.info/downloads-2.html